Tendenze moda uomo autunno inverno 2017/2018

Mettiamo da parte l’estate, ormai è tempo di pensare all’autunno.
Si sa, la moda viaggia in anticipo, infatti le tendenze moda uomo autunno inverno 2017/2018 sono state già presentate mesi fa, sulle migliori passerelle del mondo.

Nell’autunno 2017 tornerà il camel.

Non parliamo del cammello, ma della nuance neutra che può essere mixata veramente con tutto.
I migliori stilisti hanno creato tantissimi capi con questo particolare colore, siamo sicuri che lo vedrete ovunque!

Il casual? Anche per uscire!

Di sicuro, il grandissimo protagonista dell’abbigliamento uomo autunno inverno 2017/2018  è lo stile casual.
Se prima casual era associato al trasandato, ora invece è sinonimo di originalità.
Non viene più considerato cheap, anzi, con gli indumenti casual si riescono ad accontentare tutti, vestendosi anche in maniera estremamente curata.
Siamo davanti al casual 2.0 e siamo sicuri che vi piacerà moltissimo!

fonte amichedismalto.it

Giacche? sI MA MENO FORMALI.

Il mondo delle giacche si trasforma totalmente, non diventa un capo solo elegante ma anche da utilizzare tutti i giorni.
Via libera alle giacche morbide, con colli molto profondi.
Ritornano le giacche camicia, che sono leggere e comodo proprio come le camice.

Il ritorno del lupetto.

Se prima il lupetto veniva considera out, ora torna a risplendere in tutto il suo splendore.
Come utilizzarlo? E’ molto semplice, essendo le giacche meno eleganti basterà metterlo sotto una giacca e fare una fantastica figura.
Tra l’altro, meglio coprirsi ed evitare i colpi di vento, non credete?

fonte amichedismalto.it

Fantasia? Niente monotonia.

Anche le fantasie sono estrose, via libera ai quadri, righe, check e sono bandite le cose monotone.
La moda per l’autunno inverno 2017/2018 non vi vuole noiosi, vi sta invitando ad osare come non mai!

Le chiavi di lettura della moda autunno inverno 2017/2018 uomo sono: colore, originalità ed estro.
Le tendenze moda uomo autunno inverno 2017/2018 sono decisamente originali, estose al punto giusto.
Non pensate?

 

Leave a comment