Cibo tipico Fiorentino, tra lampredotto e Fiorentina

Firenze non è solo arte, il cibo tipico fiorentino è anche famoso in tutto il mondo ed invidiato da molti.

fonte www.supercuoca.it

La prima cosa che ci viene in mente, pensando al cibo tipico Fiorentino, è la famosa Fiorentina la bistecca che si ricava dalla lombata del vitello.
La sua storia è antichissima, si narra che sia stata utilizzata per le celebrazioni di San Lorenzo dalla famiglia dei Medici.
Ma come si prepara?
La carne viene frollata per almeno due settimane, il taglio è di minimo 1 kg e viene cotta al sangue con l’intero osso.
La carne deve esser cotta senza condimento dai 3 ai 5 minuti per parte, per poter fare quella crosticina che tanto adoriamo.

Tra il cibo tipico Fiorentino c’è la schiacciata con l’uva, tipicamente autunnale.

fonte www.toscanaricette.com

La cucina toscana è una cucina povera, da settembre in poi uno dei dolci più amati è la schiacciata con l’uva
Viene realizzata con l’uva canaiola/uva nera e riesce a rendere l’impasto della schiacciata morbidissimo e dolce.
Un dolce da provare, magari scaldandosi con un bel bicchiere di Chianti!

Il pan di ramerino, una delizia tutta toscana.

fonte www.lefarfallenellostomaco.com

Tra i dolci possiamo aggiungere il pan di ramerino, un dolce diffuso in molte province della Toscana.
E’ una ricetta medievale e prende il suo nome dal ramerino, rosmarino in dialetto Toscano.
Contiene pochissimi ingredienti e solitamente viene fatto il Giovedi Santo.

Il lampredotto, il cibo tipico fiorentino per eccellenza.

 

fonte www.cibodistrada.it

Quando si pensa al cibo tipico Fiorentino, ci viene in mente la Fiorentina subito dopo il lampredotto.
Viene realizzato con uno dei quattro stomaci dei bovini, viene venduto nei chioschetti dei lampredottai ed accompagnato con un panino.
Tutti lo amano, persino Chef Rubio, in una delle sue puntate di Unti e Bisunti ha elogiato la sua bontà.

Ovviamente il cibo tipico Fiorentino non si esaurisce con questi pochi piatti, la cucina nostrana è piena di bontà.
Non vi resta che farvi un giro a Firenze, visitare i luoghi che vi abbiamo consigliato e mangiare tanto buon cibo.

Buon appetito!

Leave a comment