Scopri Firenze: Calcio Storico Fiorentino

Il 24 giugno alle ore 17:00 Firenze si anima per il tradizionale Calcio Storico Fiorentino o Calcio in Costume.

L’evento è talmente atteso e sentito che le persone fanno la fila per comprare i biglietti, viene trasmesso in TV e persino PIF ha realizzato una puntata su questo sport di tradizione.

Fonte: calciostoricofiorentino.it

Ha origini molto lontane, deriva dai giochi Greci con la palla che si chiamavano Sferomachia, per passare ai Romani ed il loro Harpastrum.

Per molto tempo, questa bellissima e caratteristica tradizione fu abbandonata, venne ripresa con continuità nel 1930. Si scontrano ogni anno quattro squadre, ogni squadra del calcio storico Fiorentino ha un colore.

I Bianchi sono quelli del quartiere Santo Spirito, i Rossi di Santa Maria Novella, Verdi di San Giovanni e gli Azzurri di Santa Maria.

Fonte: calciostoricofiorentino.it

Il gioco del calcio storico Fiorentino prevede due semifinali ad eliminazione, chi vince si sfida nella finalissima il giorno di San Giovanni, patrono della città di Firenze.

Il calcio storico fiorentino è diventato molto popolare anche grazie ai costumi, al corteo che sfila per la città ma anche grazie alla teatralità del gioco stesso. E’ uno sport che ha elementi del calcio ed elementi del rugby, un meltin pot che rende il calcio in livrea assolutamente unico nel suo genere.

Quest’anno l’evento è particolarmente seguito, si sono accreditate TV da tutto il mondo, si sa che all’estero le radici e la tradizione Toscana sono assolutamente invidiate.

Fonte: calciostoricofiorentino.it

Il 25 giugno invece, sarà possibile vedere il film “Lost in Florence” al cinema “La compagnia” , un film che parla proprio del Calcio Storico Fiorentino e che in seguito sarà trasmesso in molte sale d’Italia.

 

Quindi cosa dobbiamo aspettarci il 24 giugno a Firenze? Possiamo goderci la tradizionale sfilata in costumi d’epoca, la partita del Calcio Storico Fiorentino e culminare questo quadro, ricco di tradizione, a guarda i fuochi sui lungarni Fiorentini.

Un bel quadro che affascina proprio tutto il mondo!

 

Leave a comment